News

SERVIZIO CIVILE REGIONALE – SCADENZA 26 GIUGNO 2017 h 14

Servizio Civile volontario: 26 posti disponibili

Sono i 26 i posti messi a disposizione dal Consorzio di Cooperative Sociali Trait d’Union
per le attività legate al Servizio civile volontario.

4 di questi sono affidati alle cooperative L’Esprit à L’Envers e Indaco per il progetto
“Le comunità a portata della comunità”, attività di affiancamento agli operatori (Oss,educatori ed animatori)
durante le mansioni quotidiane, attività animative ed attività di rete nelle Comunità residenziali di Arvier, Cogne
ed Arnad dalla durata di 6 giorni settimanali.
Per questa iniziativa è richiesta la disponibilità alla guida di mezzi di proprietà delle organizzazioni ospitanti e
a prestare servizio anche durante le festività, in corrispondenza di eventi organizzati.

Altri 4 posti per 6 giorni di servizio settimanali – sempre gestiti dalla Cooperativa L’Esprit à L’Envers
saranno indirizzati ad attività di supporto agli operatori della Cittadella dei Giovani di Aosta per l’allestimento
e la sistemazione dei locali, la gestione delle attività, la programmazione e l’organizzazione degli eventi.
Per questa iniziativa, dal titolo “Valle d’Aosta… Una Cittadella per Giovani… i Giovani per la Cittadella”
è richiesto il possesso della patente B e la disponibilità alla guida di mezzi di proprietà della cooperativa,
flessibilità degli orari e disponibilità nelle relazioni interpersonali.

La Sorgente mette invece a disposizione 4 posti per 5 giorni a settimana ad Aosta, presso il Piccolo Albergo
di Comunità
, per il progetto “Movimenti generativi: migrazioni, culture, intrecci”.
Le mansioni prevedono l’affiancamento degli operatori durante attività quotidiane come fornitura di pasti caldi,
beni alimentari, prodotti per l’igiene personale e vestiario, erogazione di pocket money personale
e accompagnamento degli ospiti nel disbrigo delle pratiche amministrative e sanitarie.
Sono richieste la conoscenza delle lingue straniere, in particolare dell’inglese, le conoscenze basilari
nell’utilizzo del Pc ed il possesso di patente auto per gli spostamenti.

 Sempre la cooperativa La Sorgente cerca 10 volontari per 5 giorni settimanali per il progetto
“Valle d’Aosta a misura di bambino”, attività di affiancamento degli educatori nei laboratori, nelle uscite,
nelle feste e nelle iniziative sul territorio organizzate negli asili nido di Aosta, Charvensod e Saint-Pierre.
Riguardo i requisiti di partecipazione è preferibile il possesso del diploma di scuola secondaria superiore
o la laurea, le conoscenze basilari nell’utilizzo del Pc ed il possesso della patente auto.

 Le cooperative Mont Fallère e Noi e Gli Altri mettono invece a disposizione 4 posti, per 6 giorni a settimana,
nei punti vendita di Aosta e Sarre, nel punto lavanderia di Brissogne e nella caffetteria di Aosta
per il progetto “Rétravailler en Vallée d’Aoste”.
Le attività consistono nell’affiancamento agli Operatori del servizio inserimento lavorativo nei settori lavanderia,
floricoltura e caffetteria nei comuni di Brissogne, Sarre e Aosta, oltre all’organizzazione delle attività
di tempo libero dei lavoratori svantaggiati e disabili inseriti nelle cooperative e alla sensibilizzazione della comunità
valdostana al tema del carcere attraverso l’organizzazione di eventi.
Per accedere al servizio sono richieste la patente B per chi sarà impiegato all’interno della casa circondariale
e al punto lavanderia.
Per l’ingresso in carcere è necessario il possesso del certificato di iscrizione al casellario giudiziario senza condanne.

 La scadenza per la presentazione delle domande, che vanno redatte su apposito modulo disponibile presso la sede
del consorzio in via Monte Pasubio 24, ad Aosta, è il 26 giugno 2017 (ore 14).  
L’orario per la presentazione delle domande è il seguente: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 13,00.

Tutti i progetti, della durata di 12 mesi, prevedono un compenso mensile di 443,80 euro e un monte
ore di 1.400 ore annue.

I volontari prenderanno servizio tra il mese di settembre e dicembre 2017.