News

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE – BANDO VOLONTARI 2018

23 posti disponibili per lo svolgimento di 12 mesi di servizio civile scegliendo fra le cooperative La Libellula, La
Sorgente e Noi e gli altri.

I settori interessati sono quelli dell’assistenza.
In particolare gli ambiti sono relativi a: 
immigrazione, asili nido, comunità minori, come meglio descritto più avanti.

Le domande vanno presentate al Trait d’Union, via Monte Pasubio, 24 AOSTA, entro le ore 18 del 28 settembre,
compilando gli appositi moduli che trovare qui allegati o che potete ritirare presso la sede del Trait d’Union.

Illustriamo di seguito i 5 progetti su cui si può avanzare la propria candidatura, precisando che, nel mese di ottobre, si
procederà con relativa selezione.

– “Migrazioni, culture, intrecci”, titolare la cooperativa La Sorgente con n° 4 posti a contatto con gli immigrati e/o i
profughi. 
Gli obiettivi principali del presente progetto sono:
A) Servizi per l’integrazione, in linea con quanto previsto dalla convenzione con la Prefettura di Aosta;
B) Sostegno al percorso di acquisizione di autonomia, al fine di fornire, in aggiunta a quanto previsto dalla convenzione con la Prefettura, strumenti volti a sviluppare o incrementare le competenze personali e relazionali utili per qualsiasi contesto di vita e di lavoro;
Le attività di impiego dei volontari saranno principalmente:
Incontro con le figure dirigenziali della Cooperativa;
-Iniziale inserimento presso il Servizio;
-Offerta di vitto e alloggio e Assistenza generica alla persona (fornitura di beni e servizi);
-Servizi per l’integrazione, in linea con quanto previsto dalla convenzione con la Prefettura di Aosta;
– Sostegno al percorso di acquisizione di autonomia, al fine di fornire, in aggiunta a quanto previsto dalla convenzione con la
Prefettura, strumenti volti a sviluppare o incrementare le competenze personali e relazionali utili per qualsiasi contesto di vita
e di lavoro;
-Valutazione e rielaborazione del proprio percorso
Sede: Piccolo albergo di comunità in Via Lino Binel 12 Aosta (AO)

– “Valle d’Aosta a misura di bambino” anch’esso presentato dalla Cooperativa La Sorgente con n° 7 posti disponibili
presso gli asili nido di Aosta, Saint. Pierre, Gressoney-Saint-Jean
Area di intervento: Assistenza/Minori
Obiettivi principali:
A. Accompagnamento alla crescita psico-fisica dei bambini;
B. Sostegno alla genitorialità e alla socialità con opportunità di confronto e socializzazione tra le famiglie;
C. Interazione e lavoro di rete con il territorio
Attività:

  • Incontro dei volontari con le figure dirigenziali della Cooperativa
  • Iniziale inserimento presso il servizio
  • Accompagnamento al processo di crescita e di sviluppo del bambino
  • Sostegno alla genitorialità e alla socialità con opportunità di confronto e socializzazione tra le famiglie
  • Interazione e lavoro di rete con il territorio
  • Valutazione e rielaborazione del proprio percorso

Sedi:

  • Asilo Nido Farfavola in Via Alessandro Pollio Salimbeni 7 ad Aosta
  • Cooperativa La Sorgente 2 in Località Ordines 37 a Saint-Pierre
  • Cooperativa La Sorgente asilo nido USL VDA in Via Roma 17 ad Aosta
  • Cooperativa La Sorgente 6 in Via Valli Valdostane 5 ad Aosta
  • Cooperativa La Sorgente Sigo Sago in Via Puro Waeg 6 a Gressoney-Saint-Jean

“VALLE D’AOSTA… ALIANTI: PERCORSI DI CRESCITA E SVILUPPO PER BAMBINI E ADOLESCENTI VULNERABILI” presentato dalle Cooperative La Libellula (4 posti in due diverse comunità per minori) e Noi e Gli Altri (4 posti nella medesima comunità per adolescenti).
Area di intervento minori
Il presente progetto vuole contribuire alla creazione di uno spazio di attenzione privilegiata dedicata ai bambini e agli 
adolescenti. Le Comunità Educative per Minori sono pertanto opportunità alternative al contesto domestico d’origine, luoghi 
di convivenza in cui minori e adulti vivono insieme; inoltre, esse sono luoghi di educazione, in cui gli adulti si occupano
 dell’educazione dei minori; infine, le Comunità sono luoghi di cura nei quali gli adulti curano ed assistono i minori.
Tenendo presente questi aspetti distintivi, il progetto si propone di sostenere i minori ospiti delle Comunità nel loro percorso
scolastico e di formazione della personalità, al fine di evitare abbandoni precoci o insuccessi ripetuti, e di promuovere il 
benessere individuale dei singoli attraverso il miglioramento della qualità delle relazioni interpersonali e la sensibilizzazione 
della comunità locale.
I volontari avranno la possibilità di sperimentarsi professionalmente nel campo dell’educazione per con i minori, dove 
dovranno individuare azioni concrete, creative e piacevoli in grado di promuovere le capacità e le potenzialità dei bambini e 
degli adolescenti.

“COSTRUIAMO IL NOSTRO FUTURO PARTENDO DALL’ASILO NIDO DI SARRE, VARINEY E SAINT-
CHRISTOPHE”
presentato dalla Cooperativa La Libellula per un n° totale di 4 candidati.
Area di intervento Minori – Settore Assistenza
Il presente progetto si pone come obiettivo di contribuire a migliorare la relazione educativa con bambini di età compresa tra
6 mesi e 4 anni; migliorare la relazione con le famiglie utenti del Servizio; aumentare le attività dello Spazio famiglia rivolto
a tutte le famiglie del territorio.

Attività:
Il volontario in affiancamento, si occuperà della presa in carico dei bambini tra 6 mesi e 4 anni; del loro accudimento e
dell’accompagnamento dei minori nel loro sviluppo psico-fisico, in collaborazione con il gruppo di lavoro e le famiglie.
Egli sarà progressivamente accompagnato a farsi carico in autonomia di un gruppo di 8 bambini, in modo da sperimentare
l’impegno come educatore nei servizi alla prima infanzia gestiti dalla Cooperativa.

Sedi:
Asilo nido Variney in Località Chez Roncoz 29/B a Gignod (2 posti disponibili)
Asilo nido Saint-Christophe in Località Nicolin 82 a Saint-Christophe (2 posti disponibili)

Le domande di presentazione dovranno essere presentate all’Ufficio del Trait d’Union entro e non oltre le ore 18:00 del giorno 
28 Settembre 2018.
Di seguito i moduli scaricabili per la candidatura che dovranno essere presentati unitamente al Curriculum Vitae firmato e la copia di Carta d’Identità e Tessera Sanitaria: